Thursday 29th September 2016,
Pinguinoeconomico
INDIA  - LA NUOVA TIGRE ASIATICA - 1
Posted On febbraio 29, 2016 | Nessun commento

La rincorsa è terminata e, dopo diversi anni di inseguimento, l’economia Indiana ha definitivamente superato la rivale cinese diventando la più brillante nel continente asiatico e l’unica a crescere ad un ritmo superiore al 7%, [...]

LA TRAPPOLA CINESE - 0

LA TRAPPOLA CINESE

gennaio 19, 2016 | Nessun commento
elezioni-usa
Posted On settembre 16, 2016 | Nessun commento

Fiumi di inchiostro si sprecano ogni quattro anni per voler dimostrare che le presidenziali americane hanno un impatto sull’andamento di Wall Street, almeno nell’anno successivo all’elezione. In realtà, la storia passata e l’analisi delle principali [...]

brexit-3
Posted On agosto 29, 2016 | Nessun commento

Due mesi fa, il comune cittadino europeo è stato investito da previsioni catastrofiche sulle conseguenze economiche dell’uscita della Gran Bretagna dall’Unione Europea. Oggi il Regno Unito sprizza salute ed ha già recuperato la iniziale caduta [...]

US TEMPEST
Posted On febbraio 28, 2016 | Nessun commento

Il crollo del prezzo del greggio negli ultimi diciotto mesi ha già provocato il fallimento di diverse  società petrolifere statunitensi, assai indebitate, mentre  altre rischiano la stessa fine nei prossimi cinque anni per l’impossibilità di [...]

contanti
Posted On luglio 25, 2016 | Nessun commento

Quella appena trascorsa è stata una settimana emotivamente molto intensa per i record a ripetizione di Wall Street, in pieno contrasto con lo sdegno per i diversi attentati in precedenza e durante l’ottava in Francia [...]

CINA - FUMATA NERA DALLA BILANCIA COMMERCIALE -1
Posted On marzo 8, 2016 | Nessun commento

Cala al minimo degli undici mesi il saldo negativo della bilancia commerciale, in seguito ad un’imprevista discesa, ben oltre le attese, delle esportazioni, scese, a febbraio, del 25,4% nei confronti dell’anno precedente, quasi il doppio [...]

bank-of-japan
Posted On settembre 20, 2016 | Nessun commento

L’attenzione spasmodica per la decisione di politica monetaria della Federal Reserve che sarà pubblicata alle ore 20.00 di mercoledì rischia di far passare nel dimenticatoio quella di poche ore antecedente da parte della Banca del [...]