Thursday 21st September 2017,
Pinguinoeconomico

Mission

Un altro blog e ancora di economia, finanza, mercati. Ce ne sono già abbastanza e allora bisogna inventarsi qualcosa di un po’ diverso.

Non basta essere neutrali e indipendenti. Tutti lo dichiarano ma poi si schierano. Anch’io lo faccio, ma riportando le notizie che non vengono quasi mai volontariamente pubblicate e raccontando quello che succede dietro le quinte dell’economia mondiale e dei burattinai che la governano.

Scrivo con un tono molto diretto, tagliente e talvolta anche polemico per evidenziare i gravi rischi che stiamo correndo in questa ultima e recente crisi economica che sembra non avere mai fine. Una crisi profonda e strutturale, la peggiore dal 1929, che rifiutiamo di comprendere pensando e sperando che prima o poi passerà come le precedenti.

Troverete temi di economia, finanza e mercati ma anche di storia economica e sociale per analizzare i risvolti, spesso volutamente dimenticati, che hanno generato questo contesto depresso.

Tutto si spiega in economia ed il contrappasso che stiamo vivendo è la sintesi di un trentennio di straordinaria follia, nel quale la finanza senza regole ha preso il sopravvento ed ancora sovrasta e dirige l’economia reale.

Ci voleva quindi un pinguino, simpatico, buffo ed un po’ rompiscatole, che non si arrende di fronte alle bufere metereologiche ed instancabilmente ricerca spunti di riflessione per capire a che punto siamo della crisi e se, quando e come terminerà.

Non sarà infine uno strumento per  traders o speculatori, che potranno comunque trovare qualche argomento di loro interesse per investimenti di lungo periodo.

PINGUINO ECONOMICO